Francesco Bertocco. Eclissi


3 May  -  8 June 2014

Sabato 3 Maggio 2014 (e fino all'8 Giugno) il Museo MA*GA presenta le mostre di Francesco Bertocco e Lidia Sanvito, come ultimo momento del programma Project Room che ha visto, a partire dal Febbraio di quest'anno la presenza di artisti quali Riccardo Arena, Ambra Pittoni, Emanuele Becheri, Andrea Magaraggia, Gianluca & Massimiliano De Serio, Mariagiovanna Nuzzi. Project Room è lo spazio di sperimentazione aperto ad artisti contemporanei su cui il museo punta l’attenzione. Il programma ha visto l’alternarsi di due artisti al mese che hanno mostrato un progetto significativo della propria più recente ricerca.

Incontro di presentazione con gli artisti è previsto Sabato 3 Maggio alle ore 17.00

All'interno di questo progetto Francesco Bertocco presenta, in anteprima, il video Eclissi (2014). Tutta l'opera dell'artista, soprattutto attraverso la narrazione video, descrive e problematizza le relazioni tra individui e i loro comportamenti, con un’attitudine ed un interesse di carattere psicologico, medico e analitico. Non fa eccezione questo lavoro in cui una serie di psicoterapeuti hanno collaborato con Bertocco per raccontare e interpretare alcune sessioni di analisi. In questo modo quattro differenti sedute sono messe in scena in cui particolare attenzione è conferita dall'artista al rapporto tra lo spazio in cui i personaggi si trovano e i comportamenti e movimenti che si generano in relazione a tale spazio. In questi quattro luoghi si confrontano altrettante tipologie di soggetti (l'adolescente, la coppia, l'adulto e il bambino). La percezione fisica del luogo che così ne deriva, genera una tensione tra architettura e soggettività del paziente, tra  spazio “esterno” ed “interno”, mettendo in luce quelli che Bertocco chiama “i meccanismi proiettivi che la mente opera”.

Il progetto nasce in collaborazione con Studio ArteCrescita

Un ringraziamento particolare Maria Aliprandi, Francesca Belgiojoso,
Agata D'Ercole, Gianluca Ganda, Chiara Gusmani, Alessia Lanzi, Stefano
Salvadeo e Giovanna Silva.


Francesco Bertocco, Milano (1983), è artista visivo e filmmaker. Il suo ambito di indagine è l'esplorazione del genere documentario, come orma sperimentale e linguisticamente complessa. La sua ricerca recente si è focalizzata sullo studio nella mente attraverso la
ricerca scientifica.
Tra le mostre personali: F, with Alessandra Messali, MAC, Lissone, in collaborazione con ViaFarini/DOCVA; Focus Group, Galleria ROOM, Milano; Role Play, Lucie Fontaine, Milano.
Tra le mostre collettive e screening: Visions du Réel 2014, International Documentary Festival, Nyon, CH; Mediterranea 16. Errors Allowed, Ancona; VideoZero 2012, Careof DOCVA, Documentation Center for Visual Arts, Milano; Okay, I have had enough, what else can you show me? CAREOF, Documentation Center for Visual Arts, Milano; Videominuto 2010 Diario dall’epoca del presente permanent, Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Prato; VIDEO.IT, Fondazione Mario Merz, Torino; DOC15, (production prize) Sect. Passaggi, Festival Internazionale Filmmaker Milano, Milano.