La Fantasia è un posto dove ci piove dentro

20 giugno 2020–12 marzo 2021

La mostra

La mostra è aperta fino al 12 marzo 2021

La fantasia è un posto dove ci piove dentro. Dalle Lezioni Americane di Calvino alla collezione del MA*GA, prosegue il percorso di relazione tra letteratura e arti visive che ha caratterizzato e continua a contraddistinguere la ricerca storica e critica del MA*GA.
La mostra utilizza come punto di partenza le celebri lezioni che Calvino avrebbe dovuto tenere presso l’Harvard University nel 1985 con il titolo “Six Memos for the Next Millenium”.
Le idee di Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Visibilità, Molteplicità permetteranno di rileggere in modo inedito alcune tra le opere più significative della collezione del museo, sia storiche che contemporanee da Fausto Melotti a Lucio Fontana, da Ugo La Pietra a Marina Ballo Charmet, da Marion Baruch a Stefano Cagol.

Qui il catalogo online:
http://museomaga.it/eventi/379/fantasia_ebook

Tra novembre e dicembre 2020 ogni domenica dalle 17.30 alle 18.00, le Webinar in Zoom (prenotazione all’indirizzo didattica@museomaga.it) e in streaming sul canale Facebook del Museo MA*GA, in cui Alessandro Castiglioni, conservatore del Museo MA*GA e curatore della mostra La fantasia è un posto dove ci piove dentro,leggerà e interpreterà le Lezioni Americane di Calvino, in dialogo con arte, moda e design nella contemporaneità.

8 novembre 2020: Leggerezza

15 novembre 2020: Rapidità

22 novembre 2020: Esattezza

29 novembre 2020: Visibilità

6 dicembre 2020: Molteplicità

La mostra inaugura Sabato 20 Giugno 2020. Prenotazione Obbligatoria.


per tutte le info clicca qui : http://museomaga.it/eventi/375/riapertura_2020

Sfoglia la gallery

Guarda i video