The Recovery Plan

03 ottobre 2020–20 dicembre 2020

The Recovery Plan @ MA*GA
Young Gifted and Black Italians: Binta Diaw, Victor Fotso Nyie, Francis Offman, Raziel Perin, Emmanuel Yoro Gallagher
a cura di BHMF in collaborazione con Simone Frangi

Tra il mese di Ottobre 2020 e il mese di Gennaio 2021, MA*GA ospiterà a Gallarate un’attivazione temporanea di The Recovery Plan, centro culturale pop-up e itinerante, fondato da BHMF - Black History Month Florence e dedicato alla celebrazione delle produzione culturali “Black” e della “Blackness” nel contesto italiano. Fondato nel 2016 a Firenze dall’artista Justin Randolph Thompson, Black History Month Florence è un network inter-istituzionale nato per promuovere a livello nazionale e internazionale la specificità delle culture afro-discendenti italiane. Formando una comunità che si impegna ad ampliare la visione, troppo spesso piatta, delle culture africane e afro-discendenti, l’iniziativa si articola tra formati di ricerca, espositivi, musicali e educativi e programma, coordina e promuove annualmente più di cinquanta eventi nel mese di febbraio attraverso una rete formata e supportata dal Comune di Firenze, fondazioni, istituzioni e associazioni culturali, musei, spazi dedicati all’arte e alla musica e scuole.
Per The Recovery Plan @ MA*GA, BHMF propone una presentazione della fase finale della prima edizione di YGBI - Young Gifted and Black Italians, progetto di residenza e training program dedicato a giovani artisti afro-discendenti italiani nato nel 2020 da una collaborazione tra BHMF, OCAD University e The Student Hotel.
Pensata come un progetto collettivo e dialogico, YGBI ha radunato a Firenze nel Febbraio 2020 cinque artisti afro-italiani (Binta Diaw, Victor Fotso Nyie, Francis Offman, Raziel Perin, Emmanuel Yoro Gallagher) a trascorrere dieci giorni insieme lavorando negli studi dell’OCAD University frequentando una serie di incontri, dialoghi ed eventi curati da Black History Month Florence. L’esperienza in studio è stata supervisionata e guidata dalla curatrice internazionale Andrea Fatona, professoressa all’OCAD insieme a leaf jerlefia, curatrice e artista.
Nell’arco dei quattro mesi di attivazione a Gallarate, The Recovery Plan @ MA*GA presenterà, una dopo l’altra, cinque personali dedicate ai cinque protagonisti di YGBI#1, curate da Justin Randoph Thompson in collaborazione con Simone Frangi. Ogni personale sarà accompagnata, nel suo processo di ricerca, da una ricercatore indipendente o accademico legato a BHMF (Simao Amista, Jordan Anderson, Angelica Pesarini, Jessica Sartiani, Patrick Joel Tatcheda Yonkeu), che avrà il compito di sviluppare con l’artista il contenuto concettuale della mostra. Queste collaborazioni saranno coadiuvate dall’artista-ricercatrice Alessandra Ferrini.
Il progetto, parte di ArtBox darà vita a una serie di cinque pubblicazioni digitali.

Il progetto  supportato da Ricola, partner istituzionale del museo


RAZIEL PERIN:
http://www.museomaga.it/eventi/382/Raziel_Perin

BINTA DIAW
http://www.museomaga.it/eventi/384/Binta_Diaw