LABORATORI DIDATTICI A PALAZZO LEONE DA PEREGO

01 dicembre 2015–24 giugno 2016

L’anno scolastico 2015-16 è davvero speciale, è infatti l’anno in cui il Museo MA*GA e Palazzo Leone da Perego diventano le due sedi di un unico progetto culturale e artistico.
In questa cornice, il dipartimento educativo del MA*GA si allarga ed estende la sua progettualità fino a Legnano. Quest’anno al Palazzo Leone da Perego c'è una ricca e varia programmazione espositiva: dalla pittura astratta, che mostra forme, colori, segni e composizioni, alla fotografia contemporanea, fino alla scultura figurativa e narrativa.
I laboratori didattici sono aperti ai giovani studenti di tutte le età, dalla materna alla secondaria di primo grado, e i percorsi sono tutti declinati in base all’età dei partecipanti e ad eventuali esigenze di programma degli insegnanti.
Le attività sono organizzate in un momento teorico e uno pratico: in visita alla mostra si scopre come le opere d’arte contemporanea rispecchino tante questioni legate e noi, alla realtà, al nostro tempo, mentre in laboratorio si verificano le riflessioni emerse, lavorando spesso ad un’opera collettiva, in cui ognunoesprime la propria visione mentre impara a negoziare i propri spazi e saperi con quelli dei compagni.

Compongo
L’occasione è quella di vedere riunite opere di pittura astratta che permettono di farci ragionare in maniera diretta sulla nostra percezione, di come in effetti guardiamo e di come elaboriamo ciò che vediamo.
In queste opere dominate dal colore e dalla forma, gli elementi non rimandano ad altri significati ma sono delle realtà in se stessi.
Da questa esperienza i bambini comprendono le regole base della composizione, osservando e discutendo le soluzioni degli artisti, sulla tela e nello spazio. Ma soprattutto tra queste opere non figurative l’immaginazione è invitata ad aprirsi a stimoli nuovi, nuove domande.
Nelle sale di laboratorio si lavora a un progetto collettivo incentrato su forma e colore, sulle geometrie e i ritmi, su forze e tensioni tra elementi compositivi, su equilibri e disequilibri. I bambini dipingono insieme su grandi superfici o realizzano sculture da allestire nello spazio.

Osservo
Questo percorso si concentra sull’osservazione e la riflessione del mondo che ci circonda, partendo dalle opere.
Con bambini e ragazzi proviamo ad allenare il nostro punto di vista sulle cose: cambiando i punti d’osservazione, le dimensioni, passando ad esempio dal micro e macro, spostando i limiti e cercando sempre nuove chiavi di lettura e interpretazione.
Le opere sono spunto per una riflessione sul senso della vista, sulla percezione visiva e sugli inganni che questa ci può dare.
Ma l’osservazione e la riflessione sulla realtà sono solo il punto di partenza per un lavoro di interpretazione e rielaborazione di realtà nuove, di racconti e visioni.
In laboratorio successivamente creiamo storie per immagini, attraverso l’utilizzo della ripresa fotografica o del collage, diamo forma a racconti astratti partendo dalla realtà che ci circonda, o costruiamo teatrini tridimensionali surreali e fotomontaggi nei quali possiamo anche diventare protagonisti di fantastiche storie.

Rifletto
In questo percorso tra opere d’arte contemporanea il tema centrale è il racconto umano. La mostra è l’occasione per vedere come gli artisti danno valore e immagine a tutta quella dimensione invisibile che caratterizza l’essere umano. Le emozioni e le relazioni, le identità e le esperienze possono essere rappresentate o espresse attraverso pochi semplici elementi.
Da qui bambini e ragazzi possono apprendere che ogni elemento presente in un’opera – dalla sua forma alla materia, dallo spazio che occupa al vuoto che contiene – è stato scelto per comunicare un dato. Queste osservazioni ci aiutano a parlare e ragionare sulle emozioni del nostro quotidiano. In laboratorio si lavora individualmente o insieme a sculture e installazioni che abbiano il racconto di sé o dell’uomo come tema fondamentale.
Manipoliamo plastiline e cartoncini, scatole e piccoli oggetti organizzati su un’unica regola: usare i soli elementi necessari, i più efficaci.

Quando
da Martedì a Venerdì
09:30 - 12:00
14:00 - 16:00

Dove
PALAZZO LEONE DA PEREGO
via Gilardelli, 10 Legnano MI

Costi
€ 4 a studente
€ 5 per studenti fuori Legnano

Informazioni
didatticaleonedaperego@museomaga.it
T 0331 706011/51/52