Impressionismo nella musica. Sonia Romano e Bruno Canino

19 giugno 2021–19 giugno 2021

Impressionismo in Musica: Sonia Romano e Bruno Canino al MA*GA
Sabato 19 giugno
ore 21.00, Sala Arazzi Ottavio Missoni

Sabato 19 giugno 2021 si terrà il concerto L’Impressionismo nella musica, con la violinista Alessandra Sonia Romano e il Maestro Bruno Canino al pianoforte. Un grande evento musicale realizzato da MA*GA e Ricola in occasione della mostra “Impressionisti. Alle origini della modernità”.
Biglietto del concerto € 30,00 comprensivo di ingresso alla mostra dalle ore 18.00 alle ore 20.30.
Biglietti su ticketone.it a questo link:
https://www.ticketone.it/artist/impressionismo-musica/
o presso la biglietteria del MA*GA dall’11 giugno 2021.

È possibile prenotare l’aperitivo al MA*GABar 
al numero 347 01 35 063 o 
scrivendo a magabar@museomaga.it entro il 18 giugno 2021.

Alessandra Sonia Romano ha studiato al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, ed in seguito al “Royal College of Music” di Londra, dove ha conseguito in violin performing l’A.R.C.M. (Associate of the Royal College of Music). Appassionata di musica ebraica, si è specializzata presso il Kibbutz Eilon in Galilea. Da dicembre 2016, è stata scelta per suonare il “violino della Shoah”, in concerti solistici e cameristici in Italia e all’estero. Presidente dell’Associazione Serenata Italiana e socia fondatrice del Rotary Club Milano Precotto San Michele, ha partecipato a numerosi eventi internazionali esibendosi da solista. Per la casa editrice Interlinea sta uscendo un suo libro dal titolo “I violini e la loro anima (tre lezioni in tempo di pandemia)”

Bruno Canino, nato a Napoli, ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio di Milano, dove poi ha insegnato per 24 anni, e per dieci anni ha tenuto un corso di pianoforte e musica da camera al Conservatorio di Berna. Già direttore della Sezione Musica della Biennale di Venezia, come solista e pianista da camera ha suonato nelle principali sale da concerto e festival europei. Tiene regolarmente masterclass per pianoforte solista e musica da camera in Italia, Germania, Spagna, Giappone, e partecipa al Marlboro Music Festival negli Stati Uniti da più di quarant’anni. I suoi libri “Vademecum del pianista da camera” e “Senza musica” sono editi da Passigli.