FRANCESCO BERTOCCO. HISTORIA

Rodolfo Andaur, Francesco Bertocco, Alessandro Castiglioni, Mariagrazia Muscatello, Iván Oyarzún Quezada, Richard Francisco Solis, Cecilia Vicuña, Lucrezia Calabrò Visconti

Interessi documentaristici, scientifici, psicoanalitici e medici si mescolano e si sovrappongono alla finzione e all'invenzione narrativa nella pratica di Francesco Bertocco, che nei suoi oltre dieci anni di attività si è incentrata principalmente sul mezzo filmico.
Questa pubblicazione è dedicata all’opera video e alla serie fotografica Historia (2021), realizzata grazie al sostegno dell’Italian Council (settima edizione, 2019). Indagine sulla storia della medicina cilena, il progetto sottolinea il passaggio dalla conoscenza ancestrale alla scienza, dalla cura collettiva alla salvezza individuale. Con saggi commissionati sulla biopolitica, la “medicalizzazione” dell’arte, medicina sociale, e il diritto alla salute, oltre a due riprese letterarie sui temi e ampie illustrazioni, il libro si interroga sulla relazione tra l’ospedalizzazione e il controllo sociale, scienza e idea di cura. “Care” ha la sua radice etimologica nella parola latina “cura”, scrive la curatrice Mariagrazia Muscatello: ”Da una parte cura significa preoccuparsi per qualcosa o qualcuno, porre attenzione all’altro, empatizzare, ma allo stesso tempo ha il significato di custodia e supervisione, di un controllo inesorabile.

Francesco Bertocco. Historia