×

Affina la ricerca:

Il MA*GA

La storia

Il Museo MA*GA è uno dei più rilevanti musei d'arte contemporanea italiani. L'identità del museo si intreccia alla storia del Premio Gallarate, fondato nel 1949 e ancora oggi attivo. Il Museo, ufficialmente istituito nel 1966 con il nome di Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate, nasce infatti con le opere acquisite durante le prime otto edizioni del Premio. Anno di svolta per la storia del museo è il 2009, in cui la città di Gallarate costituisce la Fondazione “Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Silvio Zanella” che ha come soci fondatori il Comune stesso, il Ministero della Cultura, e soci cofondatori Regione Lombardia e Provincia di Varese. Nel marzo del 2010, il Museo acquisisce il nome MA*GA - Museo d’Arte Gallarate e inaugura la nuova sede museale che grazie ai suoi ampi spazi favorisce una proposta culturale varia e aperta per offrire un supporto conoscitivo al patrimonio del Museo e per rendere il pubblico partecipe e attento alle tematiche evidenziate, denunciate ed espresse dall’arte dei nostri giorni.

Nei dieci anni di vita della Fondazione, una serie di rilevanti progetti ha caratterizzato il museo, in una prospettiva di costante attenzione alla cultura artistica del nostro paese anche in dialogo con prestigiose istituzioni internazionali, sia in senso storico che attraverso un costante sguardo alla contemporaneità.

Uno sguardo, questo, che apre a molteplici ambiti della cultura contemporanea, dalla letteratura alle arti performative, dal design alla moda. Esempio di questo approccio multidisciplinare la Sala Arazzi Ottavio Missoni.

Museo riconosciuto da Regione Lombardia sin dal 2004 e membro di AMACI dal 2007, dal 2018 il MA*GA è riconosciuto dal MIC Istituto Culturale di Rilevanza Nazionale e da Regione Lombardia “Soggetto di rilevanza regionale”. Dal 2021 insieme al Comune di Gallarate apre HIC – Hub degli Istituti Culturali della Città di Gallarate in cui un nuovo ampio spazio di biblioteca, studio e ricerca affianca anca gli spazi espositivi, in una prospettiva innovativa di inclusione dei saperi e di interdisciplinarità.

La Fondazione

La Fondazione Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Silvio Zanella costituita il 30 novembre 2009 da Comune di Gallarate e Ministero della Cultura come soci fondatori, e da Regione Lombardia e Provincia di Varese come soci cofondatori, prende il nome dall’ideatore e primo direttore del Museo.

Inserita come soggetto pubblico nella tabella ISTAT la Fondazione cura, gestisce, valorizza e incrementa le collezioni d’arte contemporanea della Città di Gallarate e del suo museo, supporta lo sviluppo di importanti progetti artistici e curatoriali; pone particolare attenzione all’accessibilità e ai progetti educativi; dialoga con le aziende per incrementare la collaborazione tra realtà culturali e imprenditoriali; contribuisce alla costituzione di progetti culturali in rete con altre prestigiose istituzioni volti alla ampia valorizzazione territoriale. La Fondazione istituisce e consolida relazioni con altri sistemi museali e culturali, nazionali e internazionali, e sviluppa partnership su progetti specifici con soggetti privati.

  • Presidente
    Sandrina Bandera

    Direttore
    Emma Zanella

    Consiglio di Gestione
    Sandrina Bandera, Presidente
    Angelo Crespi
    Mauro Croci
    Luigi Mascheroni
    Francesco Tedeschi

    Revisore dei conti
    Guido Senaldi

    Comitato Tecnico Scientifico
    Andrea Cassani, Presidente
    Roberto Delodovici
    Marina Figini
    Lindsay Ruth Harris
    Paolo Alberto Lamberti
    Giovanni Orsini
    Emma Zanella

Premio Gallarate

Il Premio Nazionale Arti Visive Città di Gallarate è un’istituzione che dal 1949, anno della sua fondazione, segna il panorama culturale dell’arte italiana. La sua rilevanza nazionale e internazionale è documentata non solo dall’importanza dei partecipanti alle sue venticinque edizioni, sia come critici e curatori, da Roberto Longhi a Lea Vergine, sia come artisti, da Emilio Vedova a Gianni Colombo, da Carol Rama a Grazia Varisco, ma anche da una serie di importanti iniziative: esposizioni e momenti di studio nazionali e internazionali, ospitati da istituzioni come la Triennale di Milano o L’Istituto Italiano di Cultura di Londra.

Il Premio è giunto alla sua ventiseiesima edizione, senza soluzione di continuità e rivolgendo l'attenzione non solo alla pittura ma anche alla scultura, al design, al disegno ed all'incisione, alla fotografia all'immagine in movimento e all’arte pubblica, con un’ottica che privilegia l'indagine delle espressioni artistiche contemporanee più attuali e significative.

Visita il sito del Premio

Staff

Soci Fondatori
Città di Gallarate
Ministero della Cultura

Soci Co-Fondatori
Regione Lombardia
Provincia di Varese

Presidente
Sandrina Bandera

Direttore
Emma Zanella

Consiglio di gestione
Sandrina Bandera, Presidente
Angelo Crespi
Mauro Croci
Luigi Mascheroni
Francesco Tedeschi

Comitato tecnico scientifico
Andrea Cassani, Presidente
Roberto Delodovici
Marina Figini
Paolo Alberto Lamberti
Giovanni Orsini
Lindsay Ruth Harris
Emma Zanella

Revisore dei conti
Guido Senaldi

Cura e gestione delle collezioni
conservazione@museomaga.it
Alessandro Castiglioni, Conservatore senior e Vicedirettore
Laura Carrù, Registrar
Daniela Costantini

Mostre, Eventi e Comunicazione
mostre@museomaga.it
Vittoria Broggini, Conservatore curatore

Marketing ed eventi privati
eventi@museomaga.it
Martina Colombo

Dipartimento Educativo
didattica@museomaga.it
Lorena Giuranna, Responsabile
Infanzia e famiglie
Marika Brocca
Elena Scandroglio
Adulti
Francesca Chiara

Biblioteca
biblioteca@museomaga.it

Segreteria e amministrazione
amministrazione@museomaga.it
Monica Colombo

Sicurezza e accoglienza
Alberto Vernale
Monica Ghiraldini
Sofia Mele
Michela Morelli

Accrochage
Giacomo Zaniboni

Consulente fiscale
Studio Trotti

Studio Grafico
MMG Design, Gallarate

Ufficio Stampa
CLP, Milano

Consulente del lavoro
Cepas

Servizio di vigilanza
IVNG, Gallarate

Servizi di pulizia
Olexandra Zaliska

Crediti Fotografici
Miriam Broggini, Marco Guariglia, Roberto Marossi, Matteo Donati, Fabrizio Marchesi, Walter Capelli, Marco Marangoni, Giovara Tecnifoto Gallarate

Produzione Video
VideoForArt